La dieta e i consigli alimentari per allenarsi con gli esercizi del Barre Workout

La dieta e i consigli alimentari per allenarsi con gli esercizi del barreworkout

Quando si fa attività fisica e ci si allena giornalmente è necessario fare molta attenzione a ciò che si mangia. Seguire una dieta sana e uno stile di vita salutare sono, infatti, alcuni degli step necessari per raggiungere i desideri espressi quando si comincia uno sport o un certo tipo di allenamento come quello del Barre Workout. Per un corpo tonico ed energico bisogna tenere conto del fabbisogno del nostro corpo e, dunque, non digiunare e non privarlo delle sostanze nutritive importanti per il nostro organismo. E’, infatti, necessario non saltare i tre pasti principali della giornata – colazione, pranzo e cena – e fare almeno uno spuntino a metà mattina o nel pomeriggio per stimolare il metabolismo. Per ben comprendere a quale tipo di dieta ci riferiamo vi facciamo un esempio:

Colazione: caffè, latte, tè o una spremuta di arancia. Frutta di stagione e due fette biscottate o di pane integrale con marmellata bio o miele.

Spuntino (metà mattina o pomeriggio) yogurt magro bianco o alla frutta con cereali, oppure un pacco di cracker, o una fetta di crostata alla frutta. Se si desidera si può bere anche un caffè.

Pranzo: iniziate con delle verdure crude o cotte, condite con un cucchiaino di olio, limone o aceto se preferite. Mangiate 80 g  – 100 g di pasta integrale con condimenti poco grassi. Oppure sostituite la pasta a dei legumi, come lenticchie, fagioli o ceci.

Cena: Potete scegliere un secondo tra carne, pesce o formaggi e come contorno delle verdure, cotte o crude. Evitate di mangiare la frutta a fine pasto.

CONSIGLI 

– Durante la giornata bevete molta acqua, almeno due litri;

– Optate per carne bianca e pesce e solo una volta al mese la carne rossa;

– Sbizzarritevi con frutta e verdura, quelle non devono mancare mai nella vostra dieta;

– Non cancellate il latte dalla vostra dieta, ma evitate quello intero;

– Non eliminate i carboidrati ma consumatene la giusta quantità senza esagerare, sono quelli a dare energia al nostro organismo;

– Per ristabilire l’equilibrio idrosalino del nostro organismo usate integratori minerali, in bustine o in capsule;

– Evitate alimenti troppo grassi: cornetti, prodotti da forno, patatine fritte ecc;

– Non abusate di bevande superalcoliche e gasate, sono eccessivamente zuccherate. Un bicchiere di Coca Cola equivale a 10 cucchiaini di zucchero;

– Dopo l’allenamento evitate di mangiare cioccolato e caramelle ma se avete voglia di qualcosa di dolce vi potete concedere un bicchiere di latte freddo con del cacao che, dopo l’allenamento, aiuta il recupero muscolare;

– E’ sconsigliato mangiare la pizza dopo l’allenamento, è una bomba di carboidrati.